Un viaggio… per tornare da te

Immagine

Attraverso il muro invalicabile della tua gridata, reclamata libertà, riesco ancora a sentirti, incredibilmente vicina, come fossi qui, seduta di fronte a me, allo stesso tavolo di un anonimo ristorante, a duemila chilometri di distanza da tutti i luoghi conosciuti.

Incredibilmente lontano, dal tuo viso, dalla tua presenza, ancora così essenziale, in questo mio viaggio.

Vorrei restare seduto qui a parlare, condividendo luoghi ed emozioni di questo tema in continuo svolgimento.
Questa terra sorvolata con gli occhi della tua meraviglia, oggi mi circonda desolata, ovunque mi trovi.

Non sai quanto mi manchi…

 

Annunci

3 pensieri su “Un viaggio… per tornare da te

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...